fbpx

La nostra storia

come eravamo //

C’era una volta: così iniziano le storie più belle; e anche la nostra storia affonda le proprie radici in un passato che ormai ha assunto un sapore fiabesco.

antichi sapori

l’Oca Fòla //

C’era una volta, quindi, la piola: a Torino così si chiamavano le trattorie e le osterie a conduzione familiare, dall’atmosfera rustica e con un servizio alla buona, dove si mangiava tipico piemontese e si beveva vino a quartini. Quell’atmosfera, col tempo, si è sempre più rarefatta, fino a divenire un ricordo nostalgico.

Ottobre 1998, a Torino accade il miracolo: nel quartiere Cit Turin, sotto gli occhi curiosi del vicinato, prende vita la trattoria l’Oca Fòla, luogo che rispolvera la tradizione.

Per riassaporare i gusti delle Langhe o del Monferrato non è quindi più necessario mettersi in viaggio nei saliscendi collinari o sfidando ovattati banchi di nebbia: i piatti della Tradizione li trovate a due passi dal centro di Torino.

l’oca fòla

il nostro staff

Dietro alle quinte de l’Oca Fòla lavorano con impegno e forte passione Paola e Massimo, così che ogni vostra visita sia una piacevole ed indimenticabile esperienza.

Massimo Miglietta

IN SALA

In sala vi accoglie Massimo, sommelier professionista: la vostra guida di fiducia tra le diverse etichette. Affidatevi alle sue indicazioni, vi stupirà con mirabili abbinamenti tra i vini del territorio e i piatti della tradizione.

Paola Barberis

IN CUCINA

La cucina è la sua passione, da sempre: dall’innata curiosità, ricerca nuovi prodotti e nuove tecniche, senza mai dimenticare le Origini. Il traguardo del suo lavoro, fatto con passione ed amore, è rendere felice chi è seduto a tavola, perché il cibo deve essere un momento di gioia.

articoli, storie e recensioni

Dicono di noi

Gli articoli, le storie e le recensioni che negli anni hanno avuto come protagonista l’Oca Fòla

Silvana Delfuoco

CRITICO GASTRONOMICO

Una marenda sinòira? E perché no? Lo stanno sperimentando alla torinese Oca Fòla, trattoria di tradizione langarola-canavesana, come risposta alle voglie improvvise di chi, di passaggio tra l’ora di pranzo e quella di cena, chiedeva di poter “mangiare qualcosa”. Perché la marenda sinòira – che in dialetto piemontese significa appunto “merenda quasi all’ora di cena” è davvero la soluzione giusta. E se ancora non la conoscete, non è mai troppo tardi per …sedersi a tavola! 

Terra Madre

SALONE INTERNAZIONALE DEL GUSTO

La trattoria l’Oca Fòla è stata selezionata per l’evento Terra Madre, world meeting of food communities, tenutosi a Torino dal 23 al 27 ottobre 2008.

“Gnemmi’s Pupils”, il ritrovo dell’elementare Sclarandi

da LA STAMPA, aprile 2019

Una di noi vive e lavora negli Stati Uniti, Marta. Quindi organizzo per fare in modo che la nostra compagna, in trasferta in Italia per lavoro, possa partecipare. […] Ci ritroviamo in un bel ristorante di Torino: Oca Fola. Arrivo per primo, abbastanza presto, verso le ore 20. Assicuro il ristoratore che ci siamo, e attendo i miei compagni fuori. Un po’ alla volta si arriva. Siamo in otto, non molti, ma si sa, non si riesce mai ad accontentare la data di tutti, specie dopo 50 anni. Ma questo è semmai motivo per organizzare altre rimpatriate, per rivedere anche chi non ha potuto.

Il Mangiarozzo 2014

GUIDA A OSTERIE E TRATTORIE

A due passi dal centro storico potrete assaporare la tipica cucina piemontese.
I piatti variano in continuazione perchè la cucina de l’Oca Fòla segue le stagioni e prepara in base alle materie prime fresche che riesce a reperire sul territorio.  Troverete anche proposte per celiaci e vegetariani.
L’ambiente è rustico e accogliente, con soffitto a volta in mattoncini, arredi in legno e tovagliato raffinato. 

ti aspettiamo!

da mercoledì a sabato

12:30 – 14:30 e 19:30 – 22:00

domenica

CHIUSO fino all’11 settembre

lunedì

12:30 – 14:30 e 19:30 – 22:00

martedì

giorno di chiusura

vieni a trovarci

via Drovetti, 6g – 10138 Torino TO

scrivici

Trattoria l’Oca Fòla è un brand di proprietà di Elite snc

via Bernardino Drovetti, 4/G – 10138 Torino (TO) P. IVA 07559430017

design by salamandra – novara